Gesù e la Maddalena nei Vangeli Gnostici

 

I Grandi Misteri

Il Codice da Vinci

I Dossiers Segreti

I figli di Gesù

Cristo morì sulla Croce?

Il tesoro di Rennes-Le Chateau

Il segreto di Leonardo da Vinci

 

Gialli della Storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home > I Vangeli eretici ...

la vita di Gesù

 

La Sacra Famiglia

'La consorte di Cristo è Maria Maddalena.
Il Signore amava Maria più di tutti i discepoli e la baciava spesso sulla bocca.

Gli altri discepoli allora dissero: Perché ami lei più di tutti noi?'

Questo brano è tratto dal 'Vangelo di Filippo', uno dei Vangeli non ufficiali, e non adottati dalla Chiesa, trovati a Nag Hammadi, in Egitto, nel 1945.


Il mistero del Matrimonio di Cristo

In un testo proveniente dalla stessa zona, il cosiddetto 'Vangelo di Maria', ci sono accenni ad un ruolo forte di Maria Maddalena nel gruppo degli apostoli.
Questo è indizio di un atteggiamento del Cristianesimo iniziale verso la donna, molto differente da quello attuale, che è sessuofobico ed escludente.

Nel 1769, a Luxor uno scozzese, di nome James Bruce, aveva acquistato un antichissimo manoscritto copto.
Il testo - oggi conosciuto come Codice Bruce - raccoglie dialoghi tra Gesù e i suoi Discepoli. Sono uomini e donne, al seguito di Cristo. I rapporti fra i due sessi sono descritti in maniera diversa dai Vangeli canonici, dove sono protagonisti solo uomini.

 

Al di la dell'elemento filosofico, questa tradizione, in forte ripresa a partire dal 1956 (con numerosi saggi e romanzi, fino anche al 'Codice da Vinci'), sostiene che Gesù Cristo e Maria Maddalena si sposarono ed ebbero dei figli.

Loro discendenti furono i primi re di Francia, i Merovingi, i cosiddetti Sovrani Lungichiomati.

 

 

© testi e grafica di: leonardo d'erasmo

 

 

 
  Parapsicologia
 

Fantasmi

Castelli infestati

Gite nei castelli dei fantasmi

Poltergeist

Voci dell'Aldilà

Ipnosi

Ufo e alieni