Legge Antifumo

Ristoranti per Fumatori

 

 

 

Home

Mappa

Info

 

 

Ristoranti per Fumatori

 

 

praticamente non ce ne sono - inviateci le vostre

per aiutarci a predisporre un database dei pochi locali adeguati e disponibili al fumo

l'invito è rivolto a Gestori e Utenti

SCRIVETECI anche voi!!!

1 marzo 2006

dal Piemonte una mail firmata Ferro:

'a novara esiste un ristopub guinness dove si mangia splendidamente e si puo' anche fumare!!?

 

RIVOGLIAMO IL FUMO

Se prima uscivo poco ora esco ancora meno grazie alla legge antifumo. Una normale saletta fumatori non farebbe male a nessuno. Va bene che non si fumi negli ospedali o uffici ma almeno non rovinateci le ore di svago. In inverno si rischia la polmonite. Rivedete la legge
Grazie V. B.

questa mail del 12 settembre 2006 rappresenta un modo di pensare di tante altre persone.

12 febbraio 2007

una mail firmata Michele:

A distanza di oltre 2 anni dall'introduzione della legge antifumo, legge discriminatoria e punitiva nei confronti di quasi 13 milioni di italiani, nessuno è ancora riuscito a farla modificare; la modifica dovrebbe, in particolare , riguardare le norme tecniche necessarie per consentire ai locali pubblici ( quali ristoranti, bar,discoteche ecc..) di allestire aree nelle quali sia consentito fumare; esempio: se un ristorante è costituito da due 2 sale separate fisicamente, perchè il gestore non può decidere di dedicare una sala ai fumatori ? Se le sale non sono comunicanti tra loro che fastidio e problemi danno i fumatori, ai non fumatori ? Che esigenza c'è di dovere allestire la sala fumo con aspiratori provvisti di portate e prevalenze talmente elevate da essere insensate ? Un altro esempio: perchè il gestore del ristorante, del bar, della discoteca, non è libero di decidere se nel suo locale si fuma o no ? Se i clienti sono avvisati con apposito cartello (" in questo locale è consentito fumare"),che danni vengono inflitti ai non fumatori visto che sono liberi di decidere se accedere o no al locale ?
Voglio anche aggiungere che la legge antifumo non rispetta l'art 3 della Costituzione Italiana nel quale si afferma che tutti i cittadini sono uguali nei confronti dello Stato Italiano senza distinzioni di cultura, razza, condizione sociale, ecc...Noi fumatori siamo invece stati palesemente discriminati e messi all'indice, costretti a fumare all'aperto in ogni condizione meteorica ( dal freddo al caldo, dalla pioggia al vento,ecc).

Facciamo sentire di più la nostra voce !! Noi non vogliamo certo obbligare i non fumatori a subire il " fumo passivo", ma vogliamo essere però liberi di scegliere se fumare o no e quando andiamo al ristorante, e paghiamo, vogliamo poterci fumare, in santa pace una bella sigaretta dopo il caffè !!

continuate a scriverci!

 

 

Legge Antifumo = Proibizionismo

 

 

 

 

il Ministro Sirchia decise che i fumatori non hanno diritto al piacere del sabato sera

l'adeguamento consentito dalla circolare del Ministro mette al muro i ristoratori perché li costringe a spendere in media 30.000 Euro

tante volte l'adeguamento è impossibile perché nei centri storici la normativa non consente gli interventi strutturali imposti dall'ex Sig. Ministro, che trasformerebbero, ad esempio, una cantina dell'Ottocento in un aereo pressurizzato

poiché l'adeguamento è - di fatto - impossibile l'ex Ministro vietà - di fatto - ad una gran parte di italiani e di turisti, che in Italia si annoierebbero più che altrove, di passare una gradevole serata

 

Monopolio di Stato

 

 

I fumatori consumano sigarette vendute dallo Stato, dai cui proventi (il 75% del costo sono tasse) è stata pagata anche l'indennità di carica di Sirchia

 

Nessuno può dire agli altri come devono vivere

 

 

 

siamo allo Stato Etico e non allo Stato di Diritto

 

 

Non è tutela della salute

 

 

perché Sirchia non se la prese con gli scarichi industriali, le discariche abusive e gli inceneritori?

Le sigarette fanno più danni?

 

Illogicità e intromissione nella vita degli altri

 

 

perché sono stati eliminati spazi che non davano fastidio ad altri: ad esempio il vagone per fumatori nei treni?

perché non si può aprire un ristorante per soli fumatori? Il fumo passivo chi lo subirebbe?

 

 

i fumatori non sono lebbrosi


i fumatori non vogliono dar fastidio agli altri

vogliono solo uno spazio libero

lo spazio che c'era e che è stato tolto

 

 

le animazioni presenti in questa
pagina sono tratte dal sito: